ore 18.00 – Cristina Cassar Scalia, Sabbia nera, Einaudi / Schwarzer Sand, Limes

La scoperta di un corpo di donna ormai mummificato ci trasporta in una Catania anni ’50. Con l’aiuto del commissario in pensione Biagio Patanè il vicequestore Giovanna Guarrasi svelerà una storia di avidità e risentimento che tutti credevano ormai sepolta per sempre. Prima avventura di un’investigatrice emblematica della presenza crescente delle donne nelle forze dell’ordine, sia nei romanzi gialli che nella realtà.

Cristina Cassar Scalia è originaria di Noto. Medico oftalmologo, vive e lavora a Catania. Sabbia nera (Einaudi 2018), il suo primo romanzo con protagonista il vicequestore Vanina Guarrasi, ha conquistato lettori e critici, un successo confermato da La logica della lampara (2019) e  La salita dei Saponari (2020). In maggio 2021 è uscito il quarto romanzo, L’uomo del porto. I diritti di questi libri sono stati venduti all’estero ed è in progetto la realizzazione di una serie tv.

Moderazione: Cecilia Mussini

Foto © Marco Ficili